Direkt zum Inhalt

­čŹü ­čŹé SALDI D'AUTUNNO -20% ­čĺ░

Email

Capelli ricci raccolti: acconciature e consigli

capelli ricci raccolti

Chi l'ha detto che se hai capelli ricci non puoi legarli? Ecco come fare per avere capelli ricci raccolti sempre in ordine e sprigionare un fascino glamour.

Siamo sinceri: legare i capelli arricciati pu├▓ sembrare un'operazione difficile, eppure i capelli ricci raccolti non solo hanno un fascino sottile, ma talvolta sono un vero e proprio must. Pensa solo a quando ormai i boccoli hanno perso la loro definizione, ma tu non hai tempo di fare lo shampoo e procedere nuovamente allo styling!

Ecco, in questi casi i capelli ricci raccolti sono una vera manna dal cielo. Come legare i capelli ricci? Te lo diciamo noi!

Capelli ricci raccolti: come legare i capelli ricci per la notte

Se hai i capelli ricci, magari anche molto lunghi, te ne sarai accorta anche tu: al risveglio ├Ę un vero disastro! Mentre dormi, infatti, un po' per lo sfregamento del capo sul cuscino, un po' per il peso della testa, i tuoi boccoli si afflosciano e al risveglio sembrano sempre opachi e poco definiti. Ma la soluzione c'├Ę: basta legarli.

Ma prima di capire come legare i capelli ricci, ├Ę necessario che tu sappia che i tradizionali elastici in┬á gomma, cotone o microfibra non sono gli accessori pi├╣ adatti per quest'utilizzo. Piuttosto, opta per┬á gli scrunchies in seta, che oltre a nutrire i tuoi capelli evitando l'effetto crespo, faranno in modo che al mattino, i capelli scivolino via dolcemente, senza impigliarsi nell'elastico.

Legare i capelli ricci per la notte ├Ę semplicissimo: raccogli i capelli sulla parte pi├╣ alta della testa, stringili come quando vuoi fare la coda di cavallo e fissali con uno scrunchie. Questa tecnica ├Ę conosciuta come ÔÇťcapelli ananasÔÇŁ e sar├á tua complice nel mantenere i tuoi ricci sempre al massimo del loro splendore.

Capelli ricci raccolti: acconciature capelli ricci lunghi

Se i tuoi capelli sono molto lunghi, sappi che le trecce per capelli ricci, oltre a conferire un tocco di innegabile fascino, sono una soluzione decisamente originale per un look elegante, ma  non troppo sofisticato, ottimo quindi per il giorno, ma anche per un evento serale.

Per eseguire quest'acconciatura per capelli ricci raccolti, conosciuta come treccia francese, procedi in questo modo: prendi una grossa ciocca di capelli dalla parte posteriore della testa e dividila in tre parti. Ora passa la ciocca di destra sopra quella centrale e poi passaci sopra quella di sinistra. Vai avanti in questo modo, avendo cura di incorporare ad ogni passaggio i capelli che avevi precedentemente lasciato liberi. Alla fine, dovrai solo fissare questa acconciatura per capelli ricci con un elastico e applicare del gel, affinch├ę ogni riccio rimanga esattamente dov'├Ę.

Per sistemare la chioma ed avere capelli ricci raccolti, potrai ricorrere anche agli Space Buns, pettinatura dedicata alle più giovani. In pratica si tratta di realizzare due chignon sulla sommità del capo e, volendo, fissarli con degli elastici spiritosi o volutamente vistosi. L'effetto sarà sorprendente!

Coda capelli ricci: come farla

├ł opinione diffusa che chi ha capelli ricci non possa legarli con una bella e pratica coda di cavallo. Non ├Ę assolutamente vero! Fra le pettinature per capelli ricci, la coda di cavallo ├Ę invece un vero e proprio must, soprattutto nella stagione estiva, quando la capigliatura pu├▓ risultare calda e fastidiosa.

Ma come raccogliere i capelli ricci in una coda di cavallo? Il trucco sta nel controllare il volume. Ecco, quindi, che invece di una semplice coda, dovrai farne due, una più in alto e l'altra all'altezza della nuca. In questo modo, la coda più in alto eliminerà il volume in eccesso, mentre la seconda contribuirà anche a regalare l'illusione di una maggiore lunghezza.

Capelli ricci raccolti: le acconciature capelli ricci fai da te

Quando non hai molto tempo, ma desideri ardentemente legare i capelli, puoi ricorrere a questa acconciatura per capelli ricci semiraccolti. In pratica, si tratta di una coda di cavallo morbida, realizzata con dei semplici twist, ovvero sapienti arrotolamenti delle ciocche anteriori, che verranno poi fissati sul retro, a tenere ferma il resto della chioma. Per un effetto pi├╣ glamour, lascia libera qualche ciocca, in modo che possa incorniciarti il viso.

Se invece non hai proprio tempo da dedicare allo styling, usa una semplice fascia per capelli in seta per mantenere il viso libero dalla capigliatura e, se hai problemi di volume, lega i capelli sul retro della nuca con uno scrunchie.

Acconciature sposa capelli ricci: i capelli ricci raccolti per il tuo giorno pi├╣ bello

Stai per sposarti e vuoi andare dalla tua parrucchiera di fiducia con le idee chiare. L'acconciatura nuziale deve essere perfetta e ti preoccupi del fatto che i tuoi capelli ricci raccolti possano non sprigionare l'effetto che devono. Sbagli, anche tu potrai essere perfetta, anche con i capelli riccissimi!

Dovrai solo decidere se vorrai presentarti all'altare con i tuoi capelli ricci legati o se, invece, sei disposta a lasciarli sciolti, impreziosendoli con coroncine di fiori, cerchietti, diademi o tiare. Prima di fare la tua scelta, per├▓, considera sempre lo stile dell'abito nuziale e scegli un'acconciatura da sposa per capelli ricci che possa esaltare il tuo look.

Inoltre, il giorno prima del grande evento, ricorda di lavare i capelli con i prodotti pi├╣ adatti, di asciugarli possibilmente all'aria e di dormire indossando una cuffia da notte in seta. In questo modo, la mattina seguente potrai avere proprio i capelli ricci che desideri: morbidi, ben idratati e definiti.

Capelli ricci raccolti: quali prodotti usare per lo styling

Al di là di quale sarà l'acconciatura per capelli ricci raccolti, lo sai anche tu: i prodotti capelli ricci saranno indispensabili per la riuscita dell'operazione.

I capelli ricci raccolti, infatti, pi├╣ di quando li porti sciolti, hanno bisogno di essere ammorbiditi, fissati e controllati con efficacia, per evitare che le ciocche possano liberarsi e rovinare l'effetto finale.

Per questa ragione, per lavorare i capelli raccolti ricci, affidati a fluidi e mousse fissanti, che ti aiutino a definire i tuoi boccoli. Se proprio non puoi asciugare la chioma all'aria, ricorri a un'efficace termo protettore, che possa proteggere i tuoi capelli ricci dal calore del phon. Che ovviamente, dovrai utilizzare solo con il diffusore, pena capelli crespi e ingestibili.

Se poi vuoi ottenere il massimo dai tuoi capelli ricci raccolti, sappi anche che non potrai fare a meno del gel. La tipologia di prodotto dipenderà molto dalla tua capigliatura: se hai capelli mossi, andrà bene anche un gel a fissaggio leggero, nel caso invece fossero molto mossi, allora ti servirà un gel a fissaggio extra-forte, che possa avere cura dei tuoi boccoli e costringerli a stare dove devono.

Insomma, come vedi i capelli ricci raccolti sono una concreta possibilità: prova le tue acconciature per capelli ricci preferite e vedrai che risultato!

Spedizione in 24-48h

30 giorni reso gratis

Packaging ecosostenibile

Hai domande? Scrivi in Chat