I SALDI SCADONO OGGI ⏰ FAI PRESTO

🌸-15% SALDI DI PRIMAVERA

Email

Artikel wurde hinzugefügt

Erhalten Sie 20 % Rabatt!arrow_drop_up

Vestaglia seta: curiosità e consigli per lo shopping

  • person Piras Mauro
  • calendar_today
vestaglia di seta nera

Cerchi un look fresco ed elegante? Scopri la raffinatezza delle vestaglie in seta!

Inutile girarci intorno: di norma, quando si pensa a una vestaglia estiva, il pensiero corre subito a quella in seta. E non potrebbe essere altrimenti, visto la leggerezza e la freschezza che assicura questo tessuto! Ma la vestaglia in seta, in realtà, è ben più di un capo da casa: è un indumento raffinato, sia per la notte, sia per il giorno, che ti permette di sfoggiare uno stile unico.

Nessun altro tessuto, infatti, cade sul corpo in modo tanto sensuale ed è per questo che le vestaglie di seta appaiono spesso nei film di Hollywood, indossate da attrici bellissime e conturbanti. Non sono, infatti, vestaglie per casa, semplici e banali, ma veri e propri capi da abbigliamento, tanto che addirittura gli stilisti li ripropongono, anno dopo anno, con enorme successo. Adesso vuoi saperne di più, giusto?

Vestaglia seta: nascita di un indumento elegante e raffinato

Oggi non c'è passerella su cui non sfili una vestaglia lunga donna, magari in raso bianco, o una giacca da camera in seta nera. Ma no, la vestaglia in seta non è stata inventata dagli stilisti moderni.

La storia delle vestaglie di seta, infatti, inizia diversi millenni fa. Pensa che le prime testimonianze che ci raccontano dell'utilizzo della seta in Cina, patria di questo tessuto, risalgono addirittura al 2570 a.C., quando gli imperatori di quel lontano paese non solo indossavano vestaglie in seta per le cerimonie ufficiali, ma le donavano anche agli emissari stranieri, in segno di rispetto.

In questo modo, le vestaglie in seta varcarono i confini della Cina e rimasero per secoli uno dei capi più commercializzati con l'Oriente, anche grazie alla capacità dei cinesi di mantenere segreti i processi di produzione di questo prezioso tessuto.

Diffusione delle vestaglie in seta

Nel corso dei secoli, poi, la seta divenne simbolo di lusso e potere in tutto il mondo, anche perché gli unici che se la potevano permettere erano gli aristocratici. Ma con l’avvento dell’era industriale, la produzione di seta divenne sempre più economica e questo tessuto divenne improvvisamente accessibile a tutti.

Oggi, infatti, le vestaglie di seta sono molto popolari in tutto il mondo, sia come abbigliamento da notte, raffinato e sensuale, sia come capi d’abbigliamento da sera, che regalano un glamour incomparabile.

Cosa vogliamo dire con questo racconto? Che la storia delle vestaglie di seta dimostra come questo capo sia passato dall’essere una risorsa rara e preziosa ad un simbolo di eleganza e raffinatezza alla portata di tutti. Non penserai mica di poterne fare a meno, giusto?

La vestaglia di seta nella moda contemporanea

Come abbiamo visto, la seta ha sempre rappresentato un simbolo di eleganza e fascino e non sorprende, quindi, che ancora oggi sia uno dei tessuti più apprezzati dalla moda contemporanea. Molti stilisti, infatti, usano ancora oggi la seta per creare capi di abbigliamento unici, che coniugano sapientemente tradizione e modernità.

I più noti la sfruttano per rendere più glamour le sfilate di moda haute couture, ma anche per realizzare capi di abbigliamento da sera eleganti, accessibili a tutte, come appunto le vestaglie in seta. Altri, invece, la utilizzano per produrre accessori di grande effetto scenico, come cravatte, sciarpe, foulard e persino borse.

Prendi la Maison Dior, ad esempio, che grazie alla seta ha saputo realizzare iconiche collezioni, caratterizzate da dettagli sartoriali di alta qualità O Hermès, diventato sinonimo di foulard in seta, da cui occhieggiano fantasie uniche e vivaci. E che dire di Valentino, che si è rivolto alla sinuosità della seta per produrre abiti fluidi e romantici, che regalano silhouette eteree e delicate?

Insomma, la seta è la regina della moda raffinata e le vestaglie in seta ne sono il suo più mirabolante esempio.