-10% newsletter✅ arrow_upward
Passa al contenuto

Sconto 10% se ti iscrivi alla newsletter 🎁

Spedizione Gratis in 24/48 h ✈

Disponibile Pagamento in Contrassegno ☑

Email

Capelli secchi e sfibrati: rimedi e consigli

capelli secchi e sfibrati

Fragili e ingestibili, i capelli secchi e sfibrati rappresentano una vera e propria sfida: che potrete però vincere agevolmente, ricorrendo ai rimedi della nonna e adottando abitudini virtuose.

Avete comprato i migliori  prodotti per capelli sfibrati, ma nonostante ciò, state ancora combattendo con l'effetto crespo. D'altronde, i capelli ispidi non cambiano il loro aspetto dall'oggi al domani, anzi, hanno bisogno di un po' di tempo e tante cure per tornare ad essere lucidi e morbidi.

Ma c'è un'altra notizia che vi sorprenderà: oltre al tempo e alle cure, ai vostri capelli servono anche trattamenti per capelli secchi, da seguire con una certa regolarità, e i nutrienti necessari per crescere in salute. 

Capelli secchi e sfibrati: rimedi fai da te

Per prendervi cura della vostra chioma, non avete bisogno di spendere decine di euro in prodotti per capelli sfibrati: vi basterà affidarvi al potere dei cosiddetti rimedi della nonna. In passato non esistevano tutti i prodotti per capelli che oggi troviamo in profumeria e sugli scaffali del supermercato,pertanto le nostre antenate, per rendere i capelli più morbidi e setosi, ricorrevano al potere della natura.

Dalla loro saggezza, ecco quindi qualche maschera a cui ricorrere, a seconda del vostro tipo di capelli.

  • Maschera allo yogurt, con miele e uovo – perfetta per capelli fini e fragili, questa maschera sfrutta le proprietà lenitive dello yogurt, quelle idratanti del miele e i principi nutritivi dell'uovo. Non dovrete far altro che sbattere un uovo, aggiungervi un vasetto di yogurt bianco e 2 cucchiai di miele.

Una volta ottenuto il composto, applicatelo su tutta la lunghezza dei capelli e lasciatelo agire per almeno mezz'ora, al termine della quale, dovrete risciacquare con acqua tiepida e procedere all'asciugatura.

  • Maschera all'olio di cocco, con avocado e yogurt – se i vostri capelli sono solo sfibrati, ma non necessariamente secchi, ecco una maschera per capelli che fa al caso vostro. Questa volta vi affiderete alle vitamine e ai minerali contenuti nell'avocado e alle proprietà dell'olio di cocco, che combatte con efficacia la desquamazione del capello.

Per realizzare il composto, dovrete schiacciare un avocado piuttosto maturo e aggiungervi 2 cucchiai di miele e 5 di olio di cocco. Dopo averlo applicato sui capelli ed aver atteso circa 30 minuti, potrete procedere con il risciacquo.

  • Maschera all'olio d'oliva e miele – se invece state cercando una maschera specifica per capelli secchi e sfibrati, allora i poteri dell'olio d'oliva e del miele sono ciò che fa per voi: ingredienti naturali dalle proprietà emollienti, idratanti e nutritive, che vi aiuteranno a ritrovare la morbidezza e la lucentezza perdute.

Diluite 2 cucchiai di miele in 5 cucchiai di olio d'oliva e lasciate che il composto operi la sua magia per almeno mezz'ora, al termine della quale risciacquerete con cura. Per evitare che i capelli rimangano troppo oleosi, evitate di applicare la maschera sulla cute, concentrandovi solo sullo lunghezze.

  • Maschera al miele e amido di mais – avete capelli ribelli? Non avete bisogno di ricorrere ai prodotti industriali per capelli ricci e crespi. Con un cucchiaio di miele e 15 grammi di amido di mais, infatti, potrete realizzare un'efficace maschera districante e lucidante.

Sciogliete i due ingredienti in 200 ml d'acqua, meglio ancora se distillata, e fate bollire a fuoco medio, finché il composto non si addensa. Una volta raffreddato, applicatelo sui capelli e lasciatelo agire anche per un'ora. Poi, risciacquate e procedete come di consueto.

Ma non è tutto. Perché se durante il giorno sono le maschere a fare la differenza, di notte tocca a voi.

Come curare i capelli secchi e sfibrati durante il sonno

Potrete ricorrere a tutti i rimedi possibili ed immaginabili, ma se volete prendervi cura dei capelli ispidi, dovrete prestagli tutte le attenzioni del caso, anche durante la notte.

Innanzitutto, riponete in soffitta le tradizionali federe in cotone ed acquistate una federa di seta. Grazie alla loro texture, infatti, queste federe riducono in modo significativo l'attrito fra i capelli e il cuscino, impedendogli di sfibrasi, rompersi ed aggrovigliarsi. Al risveglio saranno visibilmente più morbidi e nel tempo li vedrete  tornare più forti e privi di doppie punte.

Inoltre, se non disdegnate le onde e i capelli naturalmente mossi, dovete assolutamente provare i curling ribbon, sempre in seta: grazie a questo accessorio, potrete ondulare i capelli senza dover ricorrere alla piastra, che come si sa, sfibra e rende più fragili le capigliature. Indossato di notte, il curling ribbon vi consentirà di dare piega alla chioma e mantenerla più a lungo in salute.

E se i capelli secchi e sfibrati sono corti? Niente paura, anche per loro un rimedio c'è: si tratta della cuffia di seta, perfetta per assicurare idratazione e combattere l'effetto crespo.  Particolarmente indicata per i capelli ricci, la cuffia è comunque consigliata per ogni tipo di capello e di lunghezza, perché è studiata per adattarsi ad ogni testa e contenere capigliature anche molto ingombranti.

Last but not least, prendete l'abitudine di applicare un po' di olio di Argan sui capelli secchi e sfibrati prima di andare a dormire. Questo prodotto garantirà alla capigliatura il corretto tasso di idratazione  e, creando una sorta di strato protettivo intorno al capelli, ridurrà al minimo il pericolo di rottura del fusto.

Un'intensa haircare routine, è vero. Ma vogliamo parlare dei risultati? Meno doppie punte e capelli più lucenti e setosi al risveglio! 

Alimentazione per capelli secchi e sfibrati

Ora che sapete come prendervi cura dei capelli ispidi, è arrivato il momento di cominciare  mangiare in modo sano. Di sicuro già lo fate, ma per mantenere i capelli morbidi e lucenti è davvero molto importante garantirgli il corretto apporto di vitamine, sali minerali e proteine.

Il beta carotene svolge un'azione fondamentale nel fornire l'idratazione necessaria al capello. Integrate i pasti con porzioni di patate dolci, asparagi, cavoli, zucca e, ovviamente di carote e vedrete la differenza! Ovviamente, dovrete rinforzare anche l'assunzione di vitamina C, essenziale per contribuire alla fortificazione della chioma. Via libera, dunque, a frutta e verdura, in particolar modo agrumi e verdure a foglia larga.

Ricco di Omega 3, grassi essenziali che non vengono però sintetizzati dall'organismo, il pesce rappresenta un vostro valido alleato nel combattere i capelli secchi e sfibrati. Salmone, aringhe, sardine e sgombri non devono mancare sulla vostra tavola, meglio se conditi con un cucchiaino si olio extra vergine d'oliva, che concorre a nutrire la capigliatura.

Quindi, riassumendo: maschere, accessori per la notte e alimentazione sono gli ingredienti fondamentali della ricetta per capelli sani e setosi. Fidatevi: i capelli secchi e sfibrati rimarranno solo un brutto ricordo.

Spedizione GRATIS in 24-48h

Reso gratuito entro 30 giorni

Packaging ecosostenibile

Hai domande? Scrivici a info@offtopicbrand.com