Passa al contenuto

Sconto 5% se acquisti 2 o + articoli 😍

Spedizione Gratis in 24/48 h ✈

Disponibile Pagamento in Contrassegno ☑

Email

Curare i capelli ricci in modo naturale

Curare i capelli ricci in modo naturale

A differenza dei capelli lisci, i capelli ricci tendono a mancare di umidità e si seccano facilmente, rendendone più difficile la cura.

La quantità di ricci nei tuoi capelli è influenzata dai follicoli piliferi. Le persone con i capelli ricci tendono ad avere follicoli più ovali o asimmetrici. Questo, ovviamente, è determinato dalla tua genetica.

Se stai cercando di migliorare elasticità e lucentezza ai tuoi ricci naturali, analizziamo i suggerimenti e i trucchi necessari per mantenere i tuoi capelli sani.

Come prendersi cura naturalmente dei capelli ricci

Con i capelli ricci, ti consigliamo di concentrarti sempre su prodotti che aiutano ad aggiungere umidità ai capelli ed evitare qualsiasi prodotto per capelli che secchi o appesantisca i capelli.

Scegli lo shampoo e il balsamo giusti (facile no?)

Cerca uno shampoo e un balsamo specificamente progettati per i capelli ricci.

In generale, cerca prodotti che includano:

  • oli naturali o essenziali come olio di cocco, olio di jojoba, olio di girasole o avocado
  • Aloe Vera
  • cheratina
  • Burro di karitè
  • seta idrolizzata e proteine ​​animali
  • Pantenolo e provitamine
  • estratti vegetali

Anche se potresti non voler lavare i capelli tutti i giorni, quando lo fai, usa uno shampoo delicato che contiene agenti detergenti più delicati e agenti condizionanti aggiunti.

Se i tuoi capelli sono grassi o sporchi, dovresti comunque usare uno shampoo schiarente più forte una volta ogni 1 o 2 settimane. Segui sempre lo shampoo con un balsamo per trattenere l'umidità.

Trattamento pre-shampoo

Se hai i capelli molto ruvidi o ricci, potresti provare a utilizzare un trattamento pre-shampoo.

Contrariamente alla credenza popolare, non devi condizionare solo dopo la pulizia. Puoi usare un balsamo sia prima che dopo lo shampoo.

I capelli ruvidi e ricci tendono a perdere umidità molto rapidamente. L'uso di un balsamo prima dello shampoo in teoria aiuta a proteggere la ciocca di capelli in modo che lo shampoo non spogli i capelli dei suoi oli naturali.

Acqua calda o fredda?

L'acqua calda tende a togliere l'umidità dai capelli e lasciarli asciutti. Lavare i capelli con acqua fredda ed evitare l'acqua calda ti aiuterà a trattenere l'umidità e la forza.

Risciacquare i capelli con acqua fredda aiuta anche a sigillare la cuticola dei capelli.

Evita lo shampoo eccessivo

Fare lo shampoo ogni giorno non è una buona idea per le persone con i capelli ricci. Lo shampoo può spogliare i capelli dei suoi oli naturali tanto necessari.

Potrebbe essere necessario sperimentare un programma di purificazione per vedere cosa funziona meglio per te. In generale, prova a fare lo shampoo a giorni alterni o ogni 3 giorni.

Scegli la spazzola o il pettine giusto

I capelli ricci sono spesso secchi e fragili e possono rompersi facilmente se pettinati o spazzolati. Prova a spazzolare o pettinare i capelli ricci sotto la doccia per evitare che si rompano.

Inizia con un pettine a denti larghi per sciogliere i nodi. Puoi anche pettinare mentre il balsamo è ancora tra i capelli per renderlo più facile e per assicurarti che il balsamo copra tutte le tue ciocche.

Quando scegli una spazzola per i tuoi ricci, dovresti scegliere tra una spazzola di alta qualità con setole naturali anziché in plastica. Una spazzola con setole di cinghiale può aiutare a diffondere gli oli naturali dal cuoio capelluto attraverso le estremità dei capelli.

Un'altra opzione è non usare affatto una spazzola o un pettine. Se hai i ricci particolarmente elastici, prova ad applicare un balsamo senza risciacquo e poi a rastrellare i capelli bagnati con la punta delle dita.

Acconciatura a caldo dei capelli ricci

La maggior parte degli stilisti consiglia di lasciare asciugare i capelli ricci all'aria perché l'uso di un asciugacapelli può renderli crespi e danneggiarli.

Se vuoi usare un asciugacapelli o lisciarli ogni tanto con una piastra, è importante usare uno spray ad hoc o trattamento protettivo prima di farlo. Cerca uno spray contenente silicone o cheratina per sigillare la cuticola e renderla più resistente ai danni da calore.

Durante l'asciugatura, i ricercatori suggeriscono di tenere l'asciugacapelli almeno a 15 cm dalla tua chioma riccia.

Puoi aggiungere un diffusore all'asciugacapelli per limitare la quantità di calore diretto che colpisce i tuoi capelli.

Evita le doppie punte

Le doppie punte sono difficili da evitare completamente. Inoltre, non c'è davvero alcun modo per ripararli se non tagliandoli.

Il modo migliore per evitare le doppie punte è essere molto delicato con le ciocche ricci.

Per prevenire le doppie punte:

  • Usa un districante quando ti lavi i denti per evitare di tirare e strattonare.
  • Cerca di non legarti i capelli in code di cavallo o panini stretti.
  • Assicurati di usare un pettine a denti larghi.
  • Stai lontano dagli strumenti termici.
  • Tagliati i capelli ogni 2-3 mesi

Fai riposare i tuoi capelli ricci su una federa di seta

La seta è il tessuto più pregiato che esista in commercio (insieme al cashmere e a poco altro). Questo straordinario tessuto viene utilizzato da oltre 5 mila anni per realizzare capi raffinati e per la biancheria da letto. Dormire su una federa in seta consentirà ai tuoi capelli ricci di farli crescere tra il crespo e la formazione di nodi. Grazie alle sue proteine (come la sericina) la seta è in grado di mantenere la naturale umidità dei tuoi capelli e non assorbire l'idratazione dei tuoi ricci lasciandoli lucenti e sani.

Spedizione GRATIS in 24-48h

Reso gratuito entro 30 giorni

Packaging ecosostenibile

Hai domande? Scrivici a info@offtopicbrand.com